Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /web/htdocs/www.brus.it/home/demo/credendari/libraries/cms/application/cms.php on line 464
Cavallo Frisone
  • 1
  • 2

Cavallo frisone

Il Frisone Orientale è una delle razze equine più antiche in Europa. Originario dell'Olanda, è famoso per il suo caratteristico mantello sempre morello ed i suoi folti crini spesso ondulati. Cavallo robusto, possente e infaticabile, è stato utilizzato in passato, soprattutto durante il Medioevo, come cavallo da guerra ed al giorno d'oggi è particolarmente apprezzato nel dressage, negli attacchi e negli spettacoli equestri.

Le andature sono elastiche, eleganti e rilevate. L'aspetto generale è nobile e fiero. Il Frisone è un cavallo leale che ama il lavoro e molto temperamento. Un'altezza di 1,60 m al garrese all'età di tre anni è considerata ideale. Il colore di mantello più gradito è il morello senza segni bianchi anche se per le giumente è tollerata una piccola stella. É risaputo tuttavia che questa razza raggiunge la maturità verso i sei anni cioè più tardi rispetto agli altri cavalli. Storia... Il cavallo frisone discende da una razza arcaica e si è sviluppato in Frisia, regione dell’Olanda in cui sono stati trovati alcuni resti risalenti a circa 3000 anni fa. Le prime testimonianze scritte risalgono all’epoca romana quando l’impero si espanse fino alla costa nord-atlantica dell’Europa: lo storico latino Tacito che ne esalta il valore e la forza ma anche il suo aspetto particolarmente sgraziato, risultati di una selezione che lo indirizzavano soprattutto al lavoro nei campi. Durante il Medioevo si presentava di diversi colori di manto e fu apprezzato come cavallo da combattimento per la sua frugalità e robustezza che gli consentiva di portare in groppa il cavaliere con la sua armatura. Nel XVI secolo, sotto Carlo V, la dominazione spagnola si estese fino ai Paesi Bassi. Furono quindi importati numerosi cavalli iberici che si incrociarono con i Frisoni dando origine ad un modello più leggero usato per trainare i cannoni o per le cerimonie. Numerosi quadri di pittori fiamminghi dell’epoca confermano l’evoluzione della razza.  Frisoni hanno l’onore di trainare la carrozza della famiglia reale olandese oltre a quella del celebre grande magazzino inglese Harrods. A partire dal 1980 circa l’allevamento è mirato iL ,soprattutto a migliorare il galoppo e a sviluppare il potenziale nel dressage.

Il Gruppo Storico ha scelto questa razza per il suo buon carattere oltre all'estetica